Atelofobia, la paura di non essere perfette

Atelofobia, la paura di non essere perfette

Atelofobia, la paura di non essere perfette

matrigna-di-Biancaneve

E’ il disagio psicologico di non sentirsi all’altezza, la paura di avere quelle imperfezioni che non ci fanno sentire sicure. E’ l’Atelofobia e coinvolge 8 donne su 10. Guardarsi allo specchio e avere una immagine distorta di sè può essere anche un ostacolo per la propria vita professionale e personale. La sindrome dell’imperfezione porta molte donne a rivolgersi alla chirurgia estetica per poter raggiungere quell’ideale di bellezza tanto sognato. L’origine del problema però è psicologico, ed ecco perchè molto medici consigliano prima di sottoporsi ai ferri del chirurgo, di iniziare un percorso con un professionista (psicologo) per poter aumentare l’autostima.
La mia storia è la testimonianza di come i nostri difetti possono essere dei punti di forza, quindi un piccolo consiglio personale: non abbattetevi. Pensate sempre che la perfezione non esiste, è solo un’ideale. Migliorarsi è giusto, soprattutto per la nostra salute, ma farne un’ossessione, ne vale davvero la pena?

RELATED ARTICLES

Piastra a induzione: i vantaggi e gli svantaggi

Piastra a induzione: i vantaggi e gli svantaggi

La piastra a induzione dimostra come l’evoluzione tecnologica vada a toccare qualunque tipologia di prodotto. In tutta onestà, difficilmente una quindicina di anni fa qualcuno avrebbe ipotizzato che un giorno

READ MORE