Londra: arriva la proposta di legge per le foto nei social ritoccate

Londra: arriva la proposta di legge per le foto nei social ritoccate

Londra: arriva la proposta di legge per le foto nei social ritoccate

E’ stata presentato come “Digitally Altered Body Images Bill” il progetto di legge ideato dal parlamentare britannico Luke Evans. Ritocchi le foto? Lo devi specificare. E’ una proposta molto semplice che va ad affrontare la battaglia che porto avanti da tanti anni sulla realtà completamente deformata che condiziona specialmente le più giovani.

In Inghilterra 1,25 milioni di persone convivono con i disturbi alimentari e Evans nel suo discorso ha dichiarato: “Con un clic del mouse puoi avere bicipiti più grandi, con il semplice tocco di un pollice puoi avere una vita più sottile”. Non solo, con photoshop possiamo allungarci, cambiare luci, modificare labbra, naso, occhi e molto molto ancora.

Per rafforzare la sua proposta il parlamentare Evans ha preso come esempi Spencer Matthews e Lauren Goodger, personaggi pubblici inglesi che hanno affrontato il tema portando le loro esperienze personali. Lauren Goodger, che ha trovato la fama in The Only Way Is Essex, ha parlato della sua ansia per la pubblicazione di foto del suo corpo sui social media, mentre Spencer Matthews ha sentito la necessità di ingrossare attraverso steroidi per avvicinarsi a una fisicità più apprezzata specie nei social.

Una proposta che potrebbe cambiare il modo di vedere le cose, e farci conoscere le persone esteticamente per quello che sono realmente.

RELATED ARTICLES

Victoria Beckam:”Essere magri non è più fashion, le donne vogliono essere sane e curvy”

Victoria Beckam:”Essere magri non è più fashion, le donne vogliono essere sane e curvy”

Curvy è il nuovo trend? E’ ciò che pensa Victoria Beckham intervistata fa Grazia UK «Ci sono tante donne curvy a Miami» ha spiegato. «Camminano lungo la spiaggia di Miami

READ MORE