Lizzo e le ballerine oversize ai Grammy 2020: il trionfo della body inclusive

Lizzo e le ballerine oversize ai Grammy 2020: il trionfo della body inclusive

Lizzo e le ballerine oversize ai Grammy 2020: il trionfo della body inclusive

Tramite un annuncio su instagram Lizzo, la cantante che ha trionfato ai Grammy Awards 2020, ricercava per l’evento ballerine simile a lei. Simili a lei in quanto fisicità naturalmente.

Così sul palco più importante ha portato danzatrici oversize che si sono esibite con lei sulle note di Cuz I Love You e Truth Hurts

All’artista di Detroit, eletta da Time come il personaggio rivelazione del 2019, va il premio come Best Pop Solo Performance per Truth Hurts. Si porta a casa anche le statuette per il Best Urban Contemporary Album e Best Traditional R&B Performance per Jerome.

Una vera rivoluzione vedere tante donne insieme all’insegna del body acceptance su un palco così prestigioso.

Mi vengono in mente le polemiche sterili di questi anni, quando in trasmissioni come “Amici” la maestra Celentano ha sempre puntato il dito contro fisicità più morbide dicendo che nella danza non c’era spazio per loro.
Chissà cosa dirà davanti a tutto questo 🙂

RELATED ARTICLES

Donne magre e giovani dominano la comunicazione social delle grandi aziende

Donne magre e giovani dominano la comunicazione social delle grandi aziende

Gradient, start-up che ricorre all’intelligenza artificiale per analizzare Diversità e Inclusione (D&I) nella comunicazione visiva e media (advertising, branding, cinema), nel corso del Diversity Brand Summit 2022 tenutosi a Milano

READ MORE