Come scegliere il reggiseno giusto?

Come scegliere il reggiseno giusto?

Come scegliere il reggiseno giusto?

Un errore comune di noi donne è quello di essere convinte di sapere la taglia esatta del nostro reggiseno e invece non sempre ci azzecchiamo. Per conoscere esattamente la misura, due sono le procedure da fare: prendere la misura del sottoseno e successivamente quella del giro seno. Molti sono i siti che offrono delle tabelle online per far sì che il rischio sia minimo nello sbagliare l’acquisto di un capo così importante per il guardaroba della donna.
Mi chiedete spesso, inoltre, quali sono le aziende che hanno una vasta gamma e un buon assortimento di modelli e di taglie. Una su tutte è Cotonella, un’azienda storica italiana che ha pensato a tutte le donne. Basta entrare nel loro sito nella sezione “intimo da donna per cercare l’intimo che più si avvicina alle nostre esigenze.

Nell’indosso del reggiseno dobbiamo stare attente a:

– Non avere segni ed arrossamenti causati dalle spalline. Se queste ultime affondano sulla spalla vuol dire che dobbiamo allentarle o cambiare il nostro capo;
– Avere la fascia posteriore della larghezza idonea per sorreggere il seno. Più il seno è voluminoso più larga deve essere la fascia. Bisogna sempre ricordarsi che il reggiseno giusto è sostenuto al 90% dalla fascia e solo da un 10% dalle spalline;
– Il ferretto può essere un nemico per le donne: fare attenzione

Qui di seguito una tabella che può aiutarvi nel capire meglio la vostra taglia esatta

RELATED ARTICLES

Pro ana: Instagram e i nuovi hashtag per istigare le ragazze ad essere sempre più magre

Pro ana: Instagram e i nuovi hashtag per istigare le ragazze ad essere sempre più magre

Ancora account pro ana su Instagram. Dopo un primo periodo in cui venivano oscurati i profili pro anoressia e pro bulimia su Instagram, negli ultimi tempi ne sono riapparsi a

READ MORE