Figurella, il mio percorso nel centro

Figurella, il mio percorso nel centro

figurella, tonicità per la mia pelle

Figurella, il mio percorso nel centro

 

 

Il poco tempo a disposizione per svolgere attività fisica, combinato alla necessità di mantenere i tessuti tonici, mi hanno convinta ad intraprendere un percorso in un centro Figurella. Quando ho scelto di rivolgermi a Figurella avevo un obiettivo chiaro: non volevo dimagrire (sapete quanto tenga alle mie curve!), ma trovare un metodo efficace per rimodellare la mia figura perdendo qualche centimetro di troppo accumulato durante l’inverno.

Così mi sono rivolta al centro Figurella di Roma Prati per iniziare un percorso finalizzato ad intraprendere uno stile di vita più sano dal punto di vista dell’alimentazione e del movimento. Per chi non conoscesse Figurella, i suoi centri sono famosi per un metodo di rimodernamento della figura che si basa su tre principi:

  1. Movimento fisico

Ogni seduta presso un centro Figurella prevede 30 minuti di esercizio fisico da svolgere in un lettino brevettato, sormontato da una cupola per fare in modo che al suo interno venga mantenuta la temperatura costante di 36,8°, che secondo gli studi permetterebbe di attivare velocemente il metabolismo e colpire le zone interessate da accumuli adiposi.

  1. Alimentazione corretta

Non una dieta da seguire, bensì consigli e strumenti per correggere il proprio stile di vita. Ad esempio, nessun centro Figurella vi imporrà mai di abolire i carboidrati, piuttosto vi suggeriranno di consumare pane, pasta e pizza preferibilmente nelle prime ore della giornata, quando il corpo ha bisogno di energie per attivarsi.

  1. Ossigeno attivo

Al termine dell’attività fisica nel lettino e dopo una doccia rigenerante, ogni seduta si conclude con un bagno all’ossigeno attivo. Questo viene effettuato all’interno di un ovetto (dal quale rimane esclusa solamente la testa) in cui non c’è umidità e la temperatura è piacevole. La sensazione che si avverte è quella dei pori che “respirano” l’ossigeno attivo.

Uno degli aspetti che ho apprezzato di più della mia esperienza con Figurella è stato l’appoggio di Mara, la mia personal trainer. Mara si è dimostrata fin da subito molto competente, attenta ai miei bisogni e determinata nel motivarmi per vedermi raggiungere gli obiettivi fissati.

Trovo che Figurella sia la soluzione ideale per chi, come me, non ha tempo per allenarsi costantemente, o si trova spesso a consumare dei pasti fuori casa perciò ha bisogno di sapere quali accorgimenti adottare per avere un’alimentazione corretta e bilanciata.

Come tutti i percorsi di rimodellamento della figura, anche questo richiede tempo e costanza: il mio consiglio è di non perdersi d’animo e di darsi da fare per prenderci cura di noi stesse e del nostro benessere.

FIGURELLA

RELATED ARTICLES

Donne magre e giovani dominano la comunicazione social delle grandi aziende

Donne magre e giovani dominano la comunicazione social delle grandi aziende

Gradient, start-up che ricorre all’intelligenza artificiale per analizzare Diversità e Inclusione (D&I) nella comunicazione visiva e media (advertising, branding, cinema), nel corso del Diversity Brand Summit 2022 tenutosi a Milano

READ MORE